mercoledì 31 agosto 2011

cosa ho fatto ....

Ho rallentato per guardare i miei bambini giocare senza limiti di tempo. Ho ascoltato il mare, galleggiando rilassata nell'acqua fresca del mattino, calma e trasparente. Ho incontrato per lunghi momenti gli occhi di mio marito, lontano dalla quotidianità e dalle preoccupazioni. Ho chiacchierato con gli amici crescendo nell'affetto. Ho mangiato cose che non so fare, preparate da persone che amano cucinare per gli altri. Ho messo su un paio di chili!!! Ho guardato il tramonto sul mare mangiando pizza con gli amici. Ho camminato a piedi scalzi  e con la testa tra le nuvole, guardando le mie montagne e riscoprendo sentieri che non percorrevo da tanto, troppo tempo. Sono volata tra New York, Londra e Dublino, leggendo un libro leggero e romantico.  Ho ballato, fatto giravolte, battuto le mani ascoltando musica circondata da tante persone. Ho sbuffato, presa un po' dallo sconforto, davanti ai giorni di vacanza che stavano finendo. Ho ritrovato la nostra casa, un po' diversa, ma sempre piena di noi. Ho preparato ciò che serve per ricominciare ... pensando che così sarebbe stato meno faticoso riprendere  il lavoro, la scuola, gli impegni. Ho fatto fotografie per non perdere le immagini di questi giorni, farne dono e tenere uniti i ricordi.