mercoledì 22 febbraio 2012

torta all'arancia 3S

soffice, semplice e sicura ... nemmeno io riesco a rovinarla!




L'avevo letta tanti (ma proprio tanti) anni fa su una rivista e la prima volta che l'avevo fatta (ovviamente con il glutine) era piaciuta a tutti, anche a mio papà che è notoriamente un criticone in fatto di cibo.
E' una torta semplicissima adatta alla colazione/merenda ma anche alle grandi occasioni se presa come base e rivisitata con creme, farciture e decori ... cosa che io per pigrizia non faccio mai!
Ingredienti: 2 uova intere, 150gr zucchero (io l'ho sostituito con quello di canna), 100 ml di olio di oliva, 250 gr farina (io ho usato la biaglut), il succo di 2-3 arance, mezza bustina di lievito, un pizzico di sale, la scorza grattuggiata di un'arancia.
Sbattere le uova con lo zucchero e l'olio. Aggiungere la farina e il sale, poi poco alla volta il succo delle arance. Siccome la quantità di succo è variabile, così come "l'assorbenza" delle farine senza glutine, dovete sapervi regolare voi guardando che l'impasto sia liscio, morbido ma non liquido. Alla fine aggiungere la scorza grattuggiata e il lievito. Cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti. In casa nostra si diffonde sempre un piacevole aroma di arancia e la torta sparisce subito!