lunedì 27 settembre 2010

bis di lasagne





















Sabato è già un giorno di festa. Anzi mio marito dice sempre che è il suo giorno preferito perchè te lo puoi gustare fino in fondo sapendo che anche il giorno dopo è festa....si è un po' leopardiano!
Quindi sabato scorso piatto della festa: lasagne.
Una è la ricetta classica con il ragù di carne, l'altra è un esperimento molto semplice di adattamento delle lasagne al pesto che fa una mia amica.
Ingredienti: 2 confezioni di pasta per lasagne biaglut (prima o poi mi devo cimentare anche nella pasta fresca!!!)
Besciamella: 1 lt di latte, 100gr farina di riso, sale.
Ragù: 300 gr carne macinata, mezza cipolla, olio, un poco di vino rosso, salsa di pomodoro, un cucchiaio di dado vegetale bimby, sale.
Pesto: 40 foglie di basilico fresco (nel giardino di mia mamma ce n'era ancora e i miei piccoli aiutanti hanno scelto le più belle!) una manciata di pinoli, olio d'oliva, sale, uno spicchio d'aglio.
In aggiunta a tutto ciò: parmigiano grattuggiato e una mozzarella.

Ho preparato il ragù facendo soffriggere la cipolla tritata con l'olio, ho aggiunto la carne e l'ho bagnata con il vino, infine ho messo la salsa di pomodoro, il dado ed ho lasciato cuocere lentamente per un'ora, aggiustando di sale a fine cottura.
Il pesto l'ho preparato tritando il basilico con i pinoli ho aggiunto l'olio e lo spicchio d'aglio intero. Non trito l'aglio perchè in casa facciamo fatica a digerirlo, in questo modo il pesto resta aromatizzato ma più leggero. Non ho messo il pecorino perchè non ci piace (si ma allora che pesto è!!!!!) ed ho aggiunto il parmigiano direttamente negli strati di lasagne.
La besciamella l'ho preparata nel bimby mettendo tutto nel boccale e facendo cuocere per 12' a 90° vel. 3, comunque controllare che la densità sia quella desiderata.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per almeno 4-5 minuti. Non ho avuto modo di provare altre paste ma quella della biaglut non è male.
Ho preparato due pirofile imburrate, ho versato un poco di besciamella sul fondo ed ho cominciato a fare gli strati alternando la pasta, il ragù o il pesto, la bescimella, qualche cucchiaino di parmigiano e qualche pezzeto di mozzarella, e poi in forno caldo a 180° per circa mezz'ora.

Piccolo proposito: imparare a fare la pasta fresca senza glutine....aspetto consigli!!!!

BUONA SETTIMANA A TUTTI!


5 commenti:

Felix ha detto...

Che cosa non darei per un piattino di lasagne! Buone!
Mi hai fatto ricordare che ho una ricetta di lasagne fatte in casa senza glutine.
Io uso un mix di farine naturali più una punta di xantano...
Tra oggi e domani la metto sul blog... se ti va dalle un'occhiata!
Un bacione e buona giornata

Ely ha detto...

che meraviglia Roby quelle al pesto poi mi piacciono da matti! ciao cara!

La Gaia Celiaca ha detto...

buonissime!
le faccio anch'io tutte e due, la pasta fresca la faccio ma ancora non ho trovato quella che mi fa impazzire (gluten free intendo)

io per ora l'ho fatta alcune volte con la biaglut, altre con la farina per pasta della schar, ma la biaglut non mi piace proprio tanto di sapore, la schar secca troppo, insomma, mi sa che presto anche per la pasta fresca mi dovrò ispirare alle soluzioni proposte da felix.

fantasie ha detto...

Mai fatte quelle fresche, quindi niente suggerimenti, ma io quelle Biaglut, così come altre marche, le ho provate e non mi dispiacciono, ma non le sbollento mai, le condisco e le metto al forno, altrimenti mi sembra che diventino sfatte e farinose...

Blogger ha detto...

ClixSense is a very recommended get-paid-to site.