mercoledì 15 settembre 2010

stati d'animo

Abbronzato, rotondetto ma con forma ben delineata, felice e soddisfatto nel pirottino, il muffin al cacao sorride beatamente e sembra dire "mangiami".
Afflosciato, debordante e anche un po' depresso il muffin liscio vuole essere lasciato tranquillo, non vuole commenti sulla sua forma, sul suo stato....non vuole essere nemmeno mangiato per non rischiare di passare per uno che lascia l'amaro in bocca.
Chissà cos'è accaduto nel forno quella sera? I due sono nati insieme, dalla stessa ciotola, dallo stesso impasto, con la sola piccola differenza di qualche cucchiaio di cacao aggiunto alla fine! Eppure nel forno uno è cresciuto, si è gonfiato ed ha acquistato consistenza e colore....l'altro si è lasciato andare, abbandonandosi sul bordo dello stampo.




















Mi ricordano me: quello al cacao sono io durante le vacanze, ovviamente non divento di quel colore, semmai di un lieve beige. Quello liscio sono io adesso!!!!! ah ah ah BUONA GIORNATA A TUTTI.

2 commenti:

Felix ha detto...

Belli, buoni... da mangiare subito...

Butto lì una ipotesi: il cacao asciuga l'impasto, per cui è probabile che quello bianco (più umido) si sia afflosciato.

Un bacione e buona giornata :-)

Ely ha detto...

sbadabammmmmmmmmmmmmmm :-))) un pò più di beige dai :-)))