giovedì 9 settembre 2010

pasticcio

Ecco questo è proprio un pasticcio, non si potrebbe definire in altro modo. Prima di tutto non ho lessato bene le patate e quindi schiacciandole ne sono rimaste dei pezzi duri che nemmeno dopo il passaggio in forno si sono sciolti. Poi ho aggiunto troppo formaggio così ha perso consistenza e dulcis in fundo ho dimenticato di aggiungere il timo.
Comunque visto da fuori tutto ciò non si capisce....vero?

Ingredienti: 5 patate medie, 2 hg di mousse di latte (o ricotta), 1/2 hg prosciutto cotto, pane grattuggiato (il mio era senza glutine, ovviamente), timo, sale, qualche cubetto di formaggio latteria.
Lessare le patate, schiacciarle con la forchetta e metterle in una ciotola. Aggiungere la mousse di latte, il prosciutto tagliato a pezzetti, il formaggio latteria a cubetti ed il timo. Amalgamare il tutto e aggiustare di sale. Imburrare leggermente una pirofila e versarvi dentro il composto, livellarlo e cospargerlo con un po' di pane grattuggiato e qualche fiocchetto di burro. Mettere in forno a gratinare fino a quando in superficie si sarà formata una crosticina dorata.

6 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

non si capisce. da fuori sembra perfetto :-)))))

il che fa riflettere su molte ricette che si vedono pubblicate in giro... sai quante avranno un sacco di magagne e non si vede?

comunque secondo me dev'essere squisito, e poi mi ricordano le patate al latte di quando ero piccola. anzi, ora che me lo fai venire in mente le rifaccio al più presto!

Felix ha detto...

Io per questi "pasticci" vado in sollucchero! Tra l'altro ha un aspetto strepitoso!

Peccato non poterlo provare subito (causa rigorosa dieta) ma "tosto" segno la ricetta!

Simo ha detto...

mmmm...che buon pasticcio!!!!!!!!
Io me ne intendo, sai??!!!?!!
Buon fine settimana

fantasie ha detto...

Questi sono proprio i pasticci preferiti dai miei figli e anche da me!

roberta ha detto...

@ gaia ....foto-ritocco anche per il cibo! In che mondo viviamo!!!! Buona settimana

@ felix: se vuoi te ne mando un pezzo: il piccolo non l'ha voluto perchè c'era il prosciutto, la befana di mezzo era stanca e non aveva più fame, il grande aveva mangiato troppa pasta!!! Almeno mio marito mi ha dato soddisfazione. Nel mio commento al vs. pane volevo dire che ho comprato il libro...siete grandi. Lo sto pubblicizzando con le mamme di bimbi celiaci che conosco. Buona settimana.

@ simo: anch'io sono una vera pasticciona!!! Buona settimana

@ fantasie: vedrai il prossimo che pubblico, se ce la faccio. Buona settimana

Felix ha detto...

Grazie Roberta! Un bacio :-)