giovedì 14 ottobre 2010

dolcetti riso e cioccolato equo

Sono a favore del biologico quel tanto che basta per saper apprezzare il sapore vero delle verdure e della frutta presa nell'orto di mia mamma o dei vicini ma mi restano i dubbi su tanti prodotti che vengono venduti come bio a prezzi irragionevoli. Sono ecologica nella misura in cui so amare questa terra e sono consapevole della corresponsabilità di ciò che lasciamo alle generazioni future ma i miei limiti non mi concedono di rinunciare completamenta a ciò che la mente umana (o disumana?) ha creato per rendere più facile la propria vita. So che le nostre azioni contribuiscono nel bene e nel male a lasciare un segno nella vita degli altri anche a km di distanza e so anche che bastano piccoli gesti concreti nella nostra quotidianità per dare ragione a sentimenti di carità e solidarietà.



INGREDIENTI: 100 gr cioccolato al latte equo, riso soffiato (cavolo non so quanto ne ho messo....penso 100 gr)
Far sciogliere il cioccolato in una ciotola a bagnomaria e poi aggiungere il riso soffiato. Mescolare in modo che tutti i chicci di riso si ricoprano di cioccolato. Versare il composto con un cucchiaio su un foglio di carta da forno e mettere a raffreddare nel frigorifero fino al momento di servire.

8 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

sai come piaceranno questi ai miei pargoli quando glieli rifarò?

grazie!

bel post, condivisibile!

fantasie ha detto...

Ho pubblicato qualcosa di simile... siamo proprio in sintonia, su tutto! :)

roberta ha detto...

@ gaia ....oh bella come stai? Sai che questi sono i miei dolcetti salva imprevisti...ci vuole poco a farli e piacciono quasi a tutti. L'unico problema è avere in casa il cioccolato, solitamente quando lo compro finisce subito! Buon week-end

@ fantasia-stefania ...ma sei troppo la mia isolana preferita!!!

Luciana ha detto...

Ciao Roby, anche io sono abbastanza equo-solidale e bio!!...questi li provo!! molto coccolosi!!! bacioni :))

Simo ha detto...

Anche io se posso compro equo!!!!!!!
Deliziosi i tuoi dolcetti....e le tortine qui sotto...slurppppppppppppppppppppp

Chiara ha detto...

mi ricordano i Ciocorì di millenni fa, quanto mi piacevano!!!Un bacione...

giovanna ha detto...

buonissimi, la ragazza di mio figlio maggiore li fa spesso e li porta per mio marito, super goloso.
Grazie del tuo commento al mio post, è vero siamo superdonne, però ogni tanto, per fortuna dico io, abbiamo dei momenti di crisi, ci durano davvero poco, non siamo mica donne per niente, però... oggi le mie colleghe mi hanno chiesto e ho raccontato, pensandoci bene, avrei avuto tutto il diritto di essere in crisi per me, invece no, noi pensiamo prima alle persone + fragili della nostra famiglia, ma è giusto così.

roberta ha detto...

@ luciana ....già coccolosi...la solidarietà ha un buon sapore.

@ simo...grazie cara!!!

@ chiara uuhhh il ciocorì che buono. L'ho visto l'altro giorno al supermercato, ho letto gli ingredienti ed ho avuto la conferma che non potevo mangiarlo. Sigh!

@ giò grazie a te...superdonna!